Nasce la Youtube Tv: i primi abbonati sono in USA

0

La tv ha subito innumerevoli cambiamenti. Dall’analogico al digitale, la trasformazione è sempre in atto e chi ci arriva per primo ne guadagna. Ecco perchè nasce la Youtube Tv.

L’esperimento è in attività in 5 città statunitense e potrà configurarsi come un serio competitor di Sony, Amazon ed anche Netflix. Tutto dipenderà dal pubblico. Ciò che contraddistingue la Youtube Tv dalle altre piattaforme, oltre alla facilità di ricerca Google, è l’opportunità di registrare, inventare e diffondere un programma o più di uno durante lo stesso arco di tempo.

Nel frattempo il motore di ricerca Google ha annunciato che verranno aggiunti altri programmi e altre capacità. Inoltre, insieme a Youtube ha specificato che il servizio sarà al più presto esteso in tutto il paese ma soprattutto che il target principale riguarda tutto quell’audience che ancora non è avvezzo all’utilizzo delle piattaforme streaming on-demand.

youtube tv

Un fattore destabilizzante, però, potrebbe essere riscontrato sul prezzo dell’abbonamento che è superiore a quelli esistenti. Per rimediare e per creare engagement, verrà offerto il primo mese gratis mentre dopo, 35 dollari al mese. Attualmente ci sono più di 40 canali ma ne verranno aggiunti altri poichè ne mancano alcuni basici come Time Warner, Discovery e il baseball. La Youtube Tv è un continuo work in progress, più avanti vedremo come si evolverà.