Nazionale, Buffon: “Porterei Totti all’Europeo”

0

Nonostante una carriera esemplare e un invidiabile attaccamento alla maglia, la bassa cultura sportiva che spesso c’è in Italia fa sì che non tutti gli battano le mani. Ma dalla sua Francesco Totti ha anche dei personaggi d’eccezione che lo sponsorizzano con parole lusinghiere: dopo Roberto Mancini pochi giorni fa, oggi è stata la volta del capitano della Nazionale Italiana e della Juventus Gigi Buffon.

Il portiere bianconero, intervistato per un video promozionale per la candidatura di Roma 2024 alle Olimpiadi si è così espresso riguardo la suggestiva ipotesi di un ritorno di Totti in Nazionale: “Se porterei Francesco all’Europeo? Totti si porta sempre perché Totti sta bene ovunque. Un giocatore come lui, con il suo talento potrebbe in qualsiasi momento della partita decidere l’incontro. I giocatori con quelle qualità sono veramente pochi, per Totti si fa tutto“.

Hanno giocato insieme in azzurro fin dagli esordi della loro carriera Totti e Buffon; poi il capitano romanista ha deciso di smettere con la casacca azzurra da Campione del Mondo dopo la finale di Berlino del 2006. Difficile, molto difficile che possa farlo ancora sia per scelta personale che del tecnico azzurro Antonio Conte, ma delle parole favorevoli al suo ritorno in azzurro dopo 10 anni sono arrivate proprio da chi la Nazionale italiana la vive da protagonista da tantissimi anni. Il portierone dell’Italia, conscio probabilmente della non elevata qualità tecnica della squadra che andrà a giocarsi l’Europeo in Francia, e visti anche i forfait di chi quella qualità poteva in qualche modo garantirla come Marchisio e Verratti, apre le porte della convocazione al capitano romanista, magari per un ruolo part-time alla Altafini. Perché se durante un match decisivo la partita non si blocca o l’incontro non va a tuo favore ed hai in campo o in panchina dei campioni come Totti e come Buffon, loro sì che quella partita te la possono cambiare in qualsiasi momento. E non con le parole.