Nba, Atlanta e Memphis rialzano la cresta

0

Grande partita di Atlanta che supera Washington e si porta in parità in gara-2. A favorire la vittoria dei padroni di casa è stata certamente l’assenza di John Wall per Washington, ma i Wizards hanno combattuto fino alla fine e Atlanta ha avuto bisogno di un grande DeMarre Carroll con 22 punti per avere la meglio sui rivali, deludente invece, almeno nel primo tempo, Kyle Korver. Per Washington prestazione da grande giocatore per Sessions che si è caricato tutta la squadra sulle proprie spalle. Risultato finale 106-90 e serie che ora vola a Washington, con i Wizards che dovranno difendere il fattore campo.

Nell’altra partita della giornata Memphis vince 97-90 contro Golden State e dimostra di avere una delle migliori difese del campionato. Il ritorno di un “mascherato” Mike Conley con 22 punti ha fatto poi il resto. Male (anche se di punti ne fa 19) invece il neo mvp Curry, con 2/11 da tre e Warriors KO in casa dopo 21 successi di fila.