Netflix cancella Girlboss

Dopo una sola stagione, la serie originale Netflix è stata cancellata.

0

Netflix continua a cancellare serie “appena nate” a destra e sinistra. Questa volta è toccato a Girlboss, show ispirato all’autobiografia di Sophia Amoruso.

Questa serie parla di una ragazza ribelle che rifiuta la società e le regole del mondo degli adulti. Ha una grande passione per i vestiti vintage e grazie ad essa, diventa un’imprenditrice alquanto improbabile.

La cancellazione è dovuta ai tagli importanti che ultimamente sta facendo Netflix come Sense8 oppure The Get Down. “Quante persone stanno guardando quello che trasmettiamo?”, ha detto Sarandos alla conferenza prodotta da PGA. “Nel dire questo, sono convinto che uno show, anche se costoso, se visto da un pubblico molto vasto, sia una cosa fantastica. Se invece parliamo di uno show costoso per un pubblico estremamente di nicchia, allora è difficile anche per noi portarlo avanti a lungo.”
Sophia Amoruso, coproduttrice di Girlboss ha commentato la cancellazione sul suo profilo Instagram: “Mentre sono orgogliosa del lavoro che abbiamo fatto, non vedo l’ora di controllare la mia storia da qui in avanti. E’ stato uno show interessante e ho avuto il privilegio di lavorare con talenti incredibili, ma vivere la mia vita come caricatura è stato difficile, anche se solo per due mesi”.

Ormai la piattaforma streaming ne sta combinando di tutti i colori. Quale sarà la prossima serie sacrificata?