New York: una ragazza crea uno “spettacolo” in metropolitana, probabilmente senza rendersene conto

0
Metro New York, fonte Pixabay
Metro New York, fonte Pixabay

Immaginate di trovarvi nella metro. Siete lì, come al solito, andando a scuola, a lavoro o indaffarati in qualche commissione; nella migliore delle ipotesi siete seduti, nella peggiore vi trovate a lottare per un cm quadrato e a contatto con sconosciuti perché il vagone è stracolmo. All’improvviso qualcosa cattura la vostra attenzione. Qualcosa di inaspettato. Una ragazza, formosa, appariscente, di bell’aspetto, con un bel vestitino nero attillato e i capelli ricci inizia a contorcersi in maniera da un lato provocante ma d’altro canto anche grottesca visto il contesto.

È questa la situazione in cui si sono trovati alcuni passeggeri della metropolitana di New York qualche giorno fa. Nell’incredulità generale, la ragazza si è esibita in un vero e proprio show. Per sua fortuna, e magari anche per quella di qualche passeggero che lo riteneva un bello spettacolo, il vagone era abbastanza libero e quindi la procace esibizionista ha potuto dare libero sfogo alle sue velleità di selfie in metropolitana.

Completamente non curante delle altre persone a bordo, la ragazza si è più volte accovacciata e sistemata i capelli con fare sensuale provocando sia l’ammirazione che l’imbarazzo degli spettatori che di certo non credevano di assistere a un tale spettacolo visto che i movimenti della mora sembravano quasi emulare una sinuosa danza con le sue curve a fare da protagonista.

È possibile osservare la scena integrale della ragazza intenta a riprendersi in un autoscatto cliccando qui.