Nicola Surbera tra web(Mensbeauty) e realtà. Il blogger si racconta a Dailynews 24

0
Nicola Surbera
ph: Simone Peraino

In esclusiva per Dailynews24 il beauty blogger Nicola Surbera.
Trovate il suo blog cliccando qui , lo trovate su Instagram invece cliccando invece qui

Ci racconti chi è Nicola Surbera
Domanda non semplicissima, diciamo che ancora devo capirlo ma ti racconto quello che so! Sono nato a Roma 29 anni fa, vivo a Milano da 5 anni e ho frequentato lo IED di Milano. Segno zodiacale toro ascendente bilancia!

Di che cosa ti occupi nella vita?
Lavoro in un’agenzia di comunicazione e parallelamente continuo la mia attività con il blog.

Ti definisci un Beauty Blogger, in che cosa consiste precisamente?
Gestisco Mensbeauty,it, che è il blog dedicato esclusivamente alla bellezza e la cura dell’uomo.
Scrivo di grooming, skincare, cura del corpo e profumi. La parte più divertente è il testing dei
prodotti, anche se il blog sta crescendo moltissimo in termini numerici e di collaborazioni e stare dietro a tutto diventa un po’ complicato.
Al momento credo stia andando tutto per il meglio (incrociamo le dita!).

Che ruolo hanno i blogger, e più in generale gli influencer, nella vita di oggi?
Credo che al momento ci sia un super affollamento di influencer o pseudo tali abbagliati da una potenziale notorietà.
Con il tempo questa bolla d’aria inizierà a diminuire e si guarderanno anche altri aspetti, che vanno oltre il numero di follower e di like ( mi rivolgo a chi si occupa di DigitalPR).
Credo sempre di più che ritorneranno in voga i blog, in fondo se hai bisogno di conoscere un
prodotto lo cerchi su Instagram o su Google?

Quali sono le tue passioni?
Oltre a quella per il beauty c’è sicuramente il cinema, l’arte e l’amore spassionato per i viaggi.
Credo che non riuscirei mai a farne a meno. Ogni mese sento sempre l’esigenza di ossigenarmi con nuove mete, culture e vite,

Che rapporto hai con i social network?
Credo sia un rapporto a 360 gradi. Lavoro in un’agenzia di comunicazione a Milano come social media manager, torno a casa e lavoro ai miei social. I social sono davvero parte integrante della mia vita.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Se te lo dico ti metti a ridere. Ti ricordi gli inviati di Stranamore? Ecco a me sarebbe piaciuto girare per una città e far incontrare le persone!

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Fare tanta esperienza per poi aprire una mia attività, che sia nel campo del digitale o meno ma qualcosa di mio sicuramente.

 

Gallery Nicola Surbera