Nicolas Cage, in un dramma USA della seconda guerra mondiale, tra pochi mesi al cinema

Ben 72 anni fa stava per giungere al termine la seconda guerra mondiale e si consumava uno dei drammi della storia degli Stati Uniti

0

Il 19 luglio nei migliori cinema italiani uscirà il film USS Indianapolis. Si tratta di un action movie diretto da Mario Van Peebles e verrà distribuito da M2 Pictures. Il protagonista d’eccellenza sarà l’attore Nicolas Cage.

Il film tratterà di una storia vera avvenuta a pochi giorni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Oltre 71 anni fa stava per giungere al termine il secondo conflitto planetario e proprio in questi giorni che si verificherà il peggiore disastro navale della storia degli Stati Uniti d’America. Ad affondare è l’incrociatore militare USS Indianapolis, dal quale prende nome il film.

Nel corso della  la Seconda Guerra Mondiale la USS Indianapolis spicca tra tutti gli per velocità e potenza. A capo dell’incrociatore c’è il valoroso e temerario capitano Charles McVay, interpretato da Nicolas Cage. Assieme al suo numeroso equipaggio, McVay combatte coraggiosamente tutte le battaglie avvenute sul fronte dell’oceano Pacifico.

Nel luglio 1945 a McVay e ai suoi marinai viene affidata una missione segreta:dovranno trasportate una delle bombe atomiche che segneranno il termine del secondo conflitto mondiale. Tutto stava filando liscio, la missione stava procedendo come d’accordo, fino a quando USS Indianapolis diventa oggetto di un attacco da parte di un sommergibile giapponese. Data la segretezza della missione e della nave questa non viene nemmeno segnalata come dispersa dai radar.

In questo modo tutto l’equipaggio compreso il capitano saranno dimenticati da tutto e da tutti per 5 giorni nel mare delle Filippini, abitato per giunta da molti squali. Dei 1197 membri dell’equipaggio solo 317 uomini vengono ritrovati ancora in vita da un velivolo della US Navy durante un normale volo di pattugliamento.