Niklas Sule in rotta col Bayern Monaco: ecco l’Inter, ma occhio a Juve e Roma

Uno dei fattori che potrebbe osteggiare l'approdo del centrale è l'alto salario che vorrebbe percepire a stagione: non meno di 10 milioni di euro

0
Fonte: Wikipedia Creative Commons

Proprio durante la giornata di ieri, il sito d’informazione sportiva tedesco Sport1 ha rivelato che ci sarebbe una bella diatriba di mercato attorno al centrale Niklas Süle, che non sarebbe intenzionato a rinnovare con il Bayern Monaco.

Il suo accordo con il club andrà in scadenza in estate. Il calciatore non si sente pienamente sostenuto dalla dirigenza, dato che il suo desiderio di percepire 10 milioni netti a stagione apparirebbe non poco osteggiato. 

Come ci si poteva aspettare, questa situazione non è passata inosservata. In realtà, il sito Calciomercato.it oggi garantisce che tre importanti squadre di Serie A sarebbero disposte a sfruttare la sua delicata situazione per prenderlo a costo zero.

Le squadre sarebbero Inter, Juventus e Roma. Oltre alle 144 partite ufficiali che ha totalizzato con i bavaresi, il giocatore vanta anche 35 incontri disputati con la selezione tedesca.

Tuttavia, il portale segnala che ci sono tre fattori che complicano, e molto, lo sbarco di Süle nel calcio italiano: l’enorme concorrenza esistente (dato che anche diverse squadre della Premier League seguono i suoi passi), il suo desiderio di ricevere un salario elevato e il fatto che, tradizionalmente, l’Italia non è molto attraente per i giocatori tedeschi.