Novità sul Reddito di Cittadinanza: da marzo dovrebbe aumentare l’importo

0
reddito di cittadinanza

Per marzo 2022 ci sarà un’importante novità per tutti coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza. Dal prossimo mese, infatti, non sarà più necessario presentare la domanda perché l’importo verrà erogato automaticamente sulla carta indicata. Tale bonifico arriverà a tute le famiglie con figli a carico dal settimo mese di gravidanza fino ai 21 anni.

Inoltre, secondo quanto riportato dalla redazione di TeleClubItalia, l’importo del reddito di cittadinanza del mese di marzo potrebbe subire un leggero aumento. Ciò è dovuto al fatto che per calcolarlo, bisogna sottrarre la quota relativa ai figli a carico e aggiungere l’importo dell’assegno unico con eventuali maggiorazioni.

Questi calcoli vengono effettuati in riferimento al reddito familiare che viene determinato dalle somme dell’Isee di tutto il nucleo familiare dei due anni precedenti alla presentazione della DSU.

L’INPS con una nota sul suo sito ufficiale ha precisato che il reddito non sempre concide con quanto figura sull’ISEE e che è soggetto a continui aggiornamenti.

Ricordiamo inoltre che il pagamento del RdC per la mensilità di marzo 2022 è previsto dal 24 marzo in poi per chi già ne aveva diritto nelle precedenti mensilità e dal 17 marzo in poi per i nuovi beneficiari.