Nuovo DPCM, addio zone gialle fino a maggio? Potrebbero riaprire parrucchieri e centri estetici

0
DAVOS/SWITZERLAND, 25JAN13 - Mario Draghi, President, European Central Bank, Frankfurt is captured during the special address session at the Annual Meeting 2013 of the World Economic Forum in Davos, Switzerland, January 25, 2013. Copyright by World Economic Forum swiss-image.ch/Photo Remy Steinegger

Il prossimo 6 aprile scadrà l’ultimo decreto approvato da parte di Mario Draghi. L’esecutivo è ora al lavoro per il nuovo DPCM che dovrebbe essere approvato a breve e con poche novità.

Sicuramente sarà prorogato fino ad inizio maggio l’eliminazione delle zone gialle. Per il Cts, infatti, è ancora troppo presto per riaprire le Regioni e per questo continueranno le restrizioni previste in zona arancione e rossa.

La grande novità sarà la riaperture delle scuole, almeno fino alle medie. Dopo Pasqua, infatti, si ritornerà alla scuola in presenza.

Ancora niente da fare per piscine, palestre, ristoranti e bar. Queste attività, infatti, continueranno ad essere chiuse per tutto il mese di aprile, con bar e ristoranti che dovranno continuare con l’asporto.

Una grande sorpresa potrebbe essere la riapertura dei parrucchieri e centri estetici. Attualmente, infatti, in zona rossa è prevista la loro chiusura.