sabato, Luglio 13, 2024
HomeSportCalcioOggi al G. Meazza c'è la mini-sfida tra Inter forever e Roma...

Oggi al G. Meazza c’è la mini-sfida tra Inter forever e Roma Legend

Oggi allo stadio Giuseppe Meazza di Milano ci sarà un antipasto del big match di stasera tra Inter e Roma  valida per la 26^ giornata di Serie A. Questo pomeriggio alle 19 in punto tutti coloro che hanno acquistato il biglietto per assistere alla gara casalinga dell’Inter contro la Roma, potranno recarsi allo stadio (Ingresso 6) per assistere ad una mini sfida tra L’Inter forever e Roma legends. Le due squadre saranno composte da 6 giocatori il quale hanno fatto la storia recente dei due club italiani. Tra i neroazzurri che prenderanno parte a questa sfida ci saranno lo storico difensore dell’Inter Marco Materazzi e lo storico capitano Javier Zanetti. L’allenatore che guiderà le leggende neroazzurre sarà Luigi Di Biagio; Mentre tra le file delle leggende dei giallorossi ci saranno: Vincent Candela, il portiere Antonio Chimenti e Alessio Scarchilli. Il giudice di gara che dirigerà questo incontro sarà l’ex arbitro internazionale Bergonzi.  La gara potrà essere seguita anche attraverso la pagina Facebook ufficiale del club neroazzurro, su il Maxischermo dello stadio e attraverso la piattaforma Mediaset Premium. Quindi oggi allo stadio la società nerazzurra ha organizzato una mini-partita con un alto tasso di “nostalgia”, visto che in campo ci saranno tanti ex giocatori il quale hanno fatto la storia recente di uno dei club più importanti del nostro campionato che conta più di un milione di tifosi in tutto il mondo.

Intanto questa è una prima stima di tutti i tifosi di entrambe le squadre che stasera assisteranno alla sfida del Meazza: Oggi allo stadio molto probabilmente ci sarà il quasi tutto esaurito dato che quella di stasera è una partita che da un po’ di tempo a questa parete promette sempre spettacolo. Staserà l’Inter si gioca un’importante sfida contro la Roma. Gli uomini di Pioli non possono assolutamente perdere stasera perché in palio c’è la conquista di un posto per la qualificazione alle prossime competizioni Europee; Mentre la Roma di Luciano Spalletti ha la possibilità di allungare ulteriormente sul Napoli che proprio ieri al San Paolo è caduto sotto i colpi del nerazzurro Mattia Caldara.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME