Olivera potrebbe saltare, il Napoli punta Rogerio

0
Mathias Olivera, Uruguay, fonte: wikipedia

Il Napoli punta a Rogerio del Sassuolo nel caso in cui saltasse Mathias Olivera dal Getafe. Contatti avviati

Frenata improvvisa nella trattativa tra il Napoli e Mathias Olivera. Gli azzurri non sarebbero convinti del pagare i 20 milioni della clausola di rescissione dell’uruguayano. Il presidente del Getafe punta a creare un’asta, visto anche l’interesse di Benfica e Juventus.

Il Napoli si è fermato all’offerta di 13 milioni complessivi, che potrebbe non bastare. Gli azzurri, dunque, sembrano intenzionati a terminare la trattativa e buttarsi su altri profili. Tra i tanti ora si fa avanti Rogerio del Sassuolo e non solo.

Dal neroverde al rossoblu, tutti i profili

Rogerio del Sassuolo sembra essere la prima scelta, ma il Napoli starebbe pensando anche ad altri giocatori. Fabiano Parisi è uno di quelli che più interessa, con i buoni rapporti con l’Empoli che garantirebbero il trasferimento dell’italiano.

Altro giocatore che sembra interessare e Owen Wijndal, anche se per lui si registra l’interessa di tanti club e il Napoli sembra indietro nelle gerarchie. Un po’ più arretrati, invece, Destiny Udogie e Andrea Cambiaso.

Il calciatore dell’Udinese è tra i più contesi del mercato italiano e potrebbe scatenarsi un’asta, mentre per il genoano vi è da battere l’Inter. Più complicato, per finire, il profilo di un altro giocatore dell’Udinese. Nahuel Molina costa tanto e la concorrenza è agguerrita. Su di lui Atletico Madrid e Juventus tra le tante, con l’Udinese che chiede per l’argentino circa 35 milioni. Una cosa è sicura, il Napoli dovrà acquistare qualcuno per non rimanere sguarnito.