Olsen bocciato, la Roma piomba sul portiere del PSG: i dettagli

Olsen non ha convinto la dirigenza della Roma, Massara sta già pensando a come sostituirlo, si tenta il colpo in casa PSG...

0
Robin Olsen, fonte By Евгений Сойкин - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42938955
Robin Olsen, fonte By Евгений Сойкин - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42938955

Robin Olsen non ha convinto la dirigenza della Roma e difficilmente sarà confermato nella prossima stagione. Il portiere svedese ha disputato un’annata tra alti e bassi, prestazioni che gli sono costate il posto da titolare nella gara con la Fiorentina e anche in quella di domani a Marassi, quando tra i pali ci sarà Mirante, come confermato da Ranieri.

Il direttore sportivo Massara cercherà di piazzare Olsen in Premier League, dove le offerte non mancano, e sta già lavorando per trovare un portiere di livello che dia sicurezza al reparto arretrato.

Le voci trapelate nelle scorse settimane davano la Roma in pressing su Cragno del Cagliari, ma il portiere azzurro non sarebbe l’unico profilo valutato dalle parti di Trigoria. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, i giallorossi avrebbero messo nel mirino Kevin Trapp, portiere classe 90′ attualmente in prestito all’Eintracht Francoforte ma di proprietà del Paris Saint-Germain.

A fine stagione il tedesco tornerà alla base per essere ceduto nuovamente, la Roma ci pensa e Massara ha già iniziato a trattare con il club francese per capire quanto l’affare sia fattibile.

Il portiere in quest’annata ha disputato 3028 minuti, da dividere tra Bundesliga (26 presenze) ed Europa League (8 apparizioni), con 37 gol subiti e 10 clean sheet.