Once Upon a Time: Recensione 7×13 – Knightfall

0
Once Upon a Time, Fonte Foto: Youtube
Once Upon a Time, Fonte Foto: You Tube

Once Upon a Time. Tredicesimo episodio della settima stagione. Facilier e Regina hanno un amore segreto? Lucy riuscirà a trovare un modo per far ricongiungere i suoi genitori?

Il tredicesimo episodio ha puntato l’occhio sulla storia di Alice e Uncino.

Nell’altro regno, Alice ancora rinchiusa nella torre, dipinge l’oceano esprimendo al padre il desiderio di vederlo di persona. Uncino le dona un baule pieno di fiale con dentro della sabbia e altre cose prese da luoghi che la figlia non può raggiungere. Ma il bel momento è rotto dall’improvvisa apparizione di Gothel. Ma il tutto è solo il frutto di immaginazione di Alice.

Alice e Uncino, fonte foto: screenshot

Uncino triste per le sorti di sua figlia, cerca un modo per salvarla. Si reca dal Tremotino appartenente al Regno dei desideri, che in quel momento è rinchiuso in una prigione, il quale gli rivela che esiste un amo magico in grado di liberare sua figlia dalla prigionia, posseduto dal Capitano Achab.

Uncino riesce a ottenere l’amo vincendolo in una sfida a dadi con il capitano Achab. Ma il capitano provoca Uncino dicendogli che si è rammollito. Il pirata decide di deviare il suo viaggia e sfida a duello il capitano. Uncino riesce a vincere il duello, ma viene colpito di striscio da un proiettile che Gothel aveva avvelenato con una maledizione che gli impedirà di stare accanto a sua figlia, e lo costringerà così ad abbandonarla.

Nel presente…

Rogers e Weaver interrogano Eloise Gardner, i due vogliono scoprire cosa nasconde. Ma Tilly che compare nell’ufficio è innervosita dalla presenza della donna e dice ai due detective che sta per succedere qualcosa di brutto, ma non viene ascoltata.

Cattura5

Eloise manipola Uncino e fa in modo che Weaver le porti un dipinto. In seguito, in un ospedale il killer uccide la fornaia e Tilly è la prima sospettata perché viene scoperta nella stanza della donna con un bisturi insanguinato in mano. La ragazza vaneggiando, scappa dalla finestra. I due detective si mettono sulle sue tracce, soprattutto Uncino.

Lucy presa dalla tristezza per quello che ha scoperto, decide di chiedere a Regina di aiutarla a spezzare la maledizione che impedisce ai suoi genitori di stare insieme. Ivy, sconvolta per la morte della madre, cerca conforto da Henry e prova a baciarlo, ma il giovane la rifiuta. Ivy si riappacifica con Jacinda, poi chiede a Henry di aiutarla a ritrovare sua sorella Anastasia.

Lucy, fonte foto: screenshot

Tilly in fuga, cerca con l’aiuto di Uncino di trovare un alibi che la scagiona. Alla fine, l’amico (la pietra, dove trova sempre rifugio Tilly), riesce a darle un alibi.

Intanto, abbiamo alcuni flashback dalla foresta incantata. Alice e Robin si incontrano nel momento del bisogno. Robin cerca di confortare Alice e le due scoprono il loro amore. Nel presente, invece, Robin torna a casa e nella realtà il suo nome è Margot.

Cosa succederà ora che Robin è tornata a casa?

Zelena riuscirà a tenere nascosto alla figlia la verità?

Alla prossima recensione di Once Upon a Time.