“One Tree Hill”: ci sarà un proseguo per la serie tv più famosa degli anni 2000?

0
I principali protagonisti della serie "One Tree Hill". (Immagine di Wikia)

“One Tree Hill” è una serie tv statunitense degli anni 2000 dal grande successo internazionale. La serie ha avuto una durata di ben nove stagioni essendo trasmessa dal 2003 fino al 2012. In questo modo ha accumulato un numero vastissimo di fan e appassionati. Ricordiamone alcune curiosità!

Le prime quattro stagioni della serie raccontavano le storie dei personaggi, adolescenti, che vivevano gli ultimi due anni del liceo; a partire dalla quinta, l’ideatore Schwahn pensò di spostare tutta la vicenda a quattro anni nel futuro; anche dopo il college la vita dei ragazzi è protagonista solo che adesso gli attori sono più adulti ed “esperti”.

Una delle grandi particolarità della serie è stata la continuità dei ruoli: il cast originale è rimasto sempre inalterato; solo successivamente, a quello iniziale ne è stato aggiunto un altro. Tra i personaggi che sicuramente ricorderemo ritroviamo: i fratellastri Lucas e Nathan Scoot (Chad Micheal Murray e James Lafferty); e le tre amiche Peyton Saywer, Haley James e Brooke Davis rispettivamente interpretate da Hilarie Burton, Bethany Joy Lenz e Sophia Bush.

Le storie d’amore e di amicizia di questi personaggi hanno fatto sognare moltissimi telespettatori nel corso delle stagioni. Ancora adesso, molti fan che all’epoca dell’uscita della serie tv erano adolescenti, sperano in un suo ritorno. All’inizio l’idea sembrava plausibile: si sarebbero potute raccontare le vicende dei protagonisti ormai ancora più adulti.

Ma Mark Schwahn è stato da subito molto chiaro: continuare avrebbe fatto solo scadere la serie; l’ideatore si mostrò più aperto alla possibilità di avere fan nostalgici di “One Tree Hill”, e non spettatori scocciati dalla trama.

Ritornando proprio al cast e agli attori, sicuramente colei che ha avuto maggior successo è Sophia Bush. Dopo “One Tree Hill”, infatti, ha realizzato altri ruoli cinematografici più o meno famosi. Certo, anche gli altri hanno continuato nell’ambito della recitazione però a livello meno rilevante.

Comunque sia, chi sperava in un ritorno della serie deve completamente deporre le speranze; però si possono sempre rivedere di nuovo tutte le stagioni e realizzare un vero e proprio tuffo nostalgico, ma bello, nel passato!