OnePlus partner di EE per mettere sul mercato il primo smartphone commerciale in 5G in Europa basato sulla Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform

0

Pete Lau, CEO di OnePlus, annuncia oggi che OnePlus sarà la prima a mettere sul mercato uno smartphone commerciale con tecnologia 5G in Europa. Il device sarà disponibile a cominciare dall’operatore inglese EE, la prima rete mobile dell’UK e parte di BT Group. Lo smartphone sarà potenziato dalla nuova piattaforma mobile premium Qualcomm Technologies’, Qualcomm® SnapdragonTM 855 Mobile Platform, e sarà disponibile nel 2019.

L’annuncio è avvenuto oggi in occasione del Qualcomm Snapdragon Technology Summit 2018 alle Hawaii, la conferenza che riunisce i leader mondiali del settore, tra cui anche i maggiori produttori di dispositivi, operatori e importanti aziende tecnologiche.

Durante il Summit, OnePlus ha confermato la sua posizione leader a livello globale nel settore degli smartphone premium e si è distinto come pioniere del 5G. Secondo la Counterpoint Research, OnePlus rientra tra i primi cinque produttori di smartphone premium Android a livello mondiale e detiene la maggior quota di mercato nel segmento degli smartphone premium in India.

Inoltre, OnePlus è partner di T-Mobile per la vendita di OnePlus 6T in 5.600 store negli Stati Uniti.

OnePlus ha dimostrato forti capacità nel collaborare con operatori come EE per dare una spinta alla connettività 5G. EE gestisce la più grande e veloce rete mobile del Regno Unito, offrendo una connettività in 4G superveloce in più luoghi rispetto a qualsiasi altro operatore, e avrà accesso al 5G in 16 città del Regno Unito nel corso del prossimo anno. Inizialmente, il 5G sarà diffuso nelle quattro capitali britanniche – Londra, Cardiff, Edimburgo e Belfast –, a Birmingham e a Manchester. OnePlus e EE stanno anche lavorando ad una partnership di R&D per garantire la migliore esperienza di connettività in 5G per i consumatori.

Marc Allera, CEO della divisione consumer di BT, ha dichiarato: “EE e OnePlus hanno una visione comune: vogliamo dare ai consumatori la miglior esperienza di connessione. Per realizzarla, stiamo lavorando a una tecnologia d’avanguardia, e siamo tra i primi al mondo nel viaggio verso il 5G.

L’aggiunta di 5G alla prima rete britannica in 4G aumenterà l’affidabilità e la velocità, consentendo agli utenti di restare connessi ovunque e in qualsiasi momento, con l’ambizione di connettere i consumatori al 4G e al 5G o al Wi-Fi al 100%.”

Dal 2017 OnePlus collabora con Qualcomm allo sviluppo del 5G e lo scorso ottobre Pete Lau ha realizzato il primo tweet in 5G. Le due realtà hanno fatto passi da gigante per la realizzazione di un telefono in 5G pronto per essere commercializzato nel 2019. OnePlus sarà tra le prime aziende di smartphone ad alimentare il nuovo device con Qualcomm® SnapdragonTM 855, per offrire agli utenti velocità, prestazioni e intelligenza senza confronti in quello che sarà il nuovo decennio di esperienza wireless.

Pete Lau, durante l’evento, ha commentato così: “La ricerca della velocità ha definito il DNA di OnePlus da quando è stata fondata, cinque anni fa. Non c’è nessuno più adatto di OnePlus per la realizzazione di uno smartphone 5G. I nostri utenti sono sempre desiderosi di provare le novità e, proprio adesso, sono pronti a sperimentare la prossima generazione di connettività e velocità. Per questo, già a partire dal 2016, OnePlus ha messo tutta sè stessa nella ricerca 5G: e oggi siamo pronti ad accogliere l’alba del 5G”.

I nuovi flagship device OnePlus 5G saranno disponibili per i consumatori nel 2019.