“Orange Is The New Black 5”: rivolta e caos a Litchfield

0

Sembrava impossibile ma ora tutto si è placato e la quinta stagione di “Orange Is The New Black” è pronta ad essere rilasciata, con gioia di tutti i suoi seguaci. L’attacco hacker, dello scorso mese, aveva rischiato di far saltare l’emissione su Netflix si è risolta in poco tempo. Un episodio che sempre più avviene per creare scompiglio o attenzione sul prodotto mediale. Nonostante ciò, però, il Signore dell’Oscuro, questo il soprannome datosi dall’hacker, chiedeva una determinata ricompensa in denaro. La serie andrà in onda a partire dal 9 giugno.  orange is the new black

Quest’anno le detenute di Litchfield dovranno confrontarsi con nuove e inaspettate vicissitudini. Infatti, dopo la dipartita di Poussey, all’interno del carcere ci sarà il caos e il potere sarà sovvertito. Le protagoniste come Daya saranno costrette a commettere atti oltraggiosi tuttavia non è detto che saranno compiuti fino in fondo. L’inizio e il proseguire della stagione si svilupperanno in tre giorni e ciò comporterà un cambiamento sostanzioso nelle vite di tutte le donne presenti.

Negli anni, “Orange Is the New Balck” si è affermata come una delle serie televisive di maggior successo perché capace di inviare messaggi importanti. L’unione di donne, tutte differenti e con storie diverse, ha catalizzato l’attenzione di un pubblico a cui quest’intrecci piacciono perché realistici e vicini alla quotidianità.