Ore calde sul fronte Pogba: Raiola spinge per portare alla Juve Matuidi! Cifre e dettagli!

0

Sono ore calde per il calciomercato della Juve. Ormai Higuain è bianconero e si è già presentato in grande stile ai tifosi, sfoggiando la sua maglia numero 9.

IL LAVORO DI MAROTTA NON FINISCE QUI – C’è ancora la grana Pogba da risolvere. Il Manchester United di Muorinho ha già formulato un’offerta choc nelle scorse settimane. La Juve tiene duro, ma non potrà farlo a lungo. Bisogna trovare un intesa, sia in un senso che nell’altro. Ieri, intanto, c’è stato l’ennesimo incontro fra la dirigenza Juve e l’agente Mino Raiola, nel quale i vertici bianconeri hanno aumentato la richiesta iniziale per il francese: 120 milioni più 10 di bonus, ai quali vanno aggiunti i 20 di commissione da pagare all’agente del calciatore. Un affare da 150 milioni complessivi per il club inglese, forse un po’ troppo oneroso anche per le loro casse. Le parti sono distanti al momento. L’accordo con il giocatore, di fatto, è già stato raggiunto sulla base di 13 milioni netti a stagione, ma nelle ultime ore il francese classe 93 starebbe pensando anche all’ipotesi di restare a Torino. Difficile, ma non impossibile. Tutto dipenderà dalle intenzioni di Raiola, che, come ben sappiamo, muove tutto sul mercato, quando vuole. Da un francese all’altro: al posto di Paul in maglia bianconera può approdare Blaise Matuidi, mezz’ala del Paris Saint Germain e giocatore della scuderia di Raiola. Strapparlo al club parigino non sarà missione facile. Il costo di mercato si aggira sui 30 milioni di euro. C’è la volontà del giocatore e delle parti in causa. La prima scelta è lui. Superati i vari Matic e Witsel, seppur piu’ abbordabili, al momento. Il centrocampo della Juve parla francese: poco, ma sicuro!