lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSportCalciomercatoOsimhen fermato dalla folla ad Agnano

Osimhen fermato dalla folla ad Agnano

Il clima a Napoli in questi giorni è a dir poco incredibile. I tifosi partenopei sono scatenati e aspettano con ansia la matematica certezza per vincere il terzo scudetto della storia del Napoli. In città si vedono ovunque striscioni e nastri bianchi e azzurri, tanti turisti sono arrivati ai piedi del Vesuvio per assistere a questi pazzi festeggiamenti.

Tra i tanti protagonisti della cavalcata di questo spettacolare Napoli di mister Luciano Spalletti c’è sicuramente Victor Osimhen. Il nigeriano è un vero e proprio idolo per i tifosi partenopei. Il centravanti ha trascinato gli azzurri in campionato ed attualmente è il capocannoniere della Serie A. A testimoniare tutto l’affetto dei tifosi nei confronti dell’attaccante c’è un video registrato stamattina ad Agnano, con Osimhen che si ferma con la sua auto.

In poco tempo il suo veicolo è stato accerchiato dai tifosi azzurri ed è stato letteralmente fermato tra la folla. “Victor, Victor!”, hanno urlato diversi ragazzi. Il giocatore si è reso disponibile per autografi e foto ricordo, per lui ennesimo bagno d’affetto. Per un ragazzo che proviene dalla povertà assoluta di Lagos, regalare gioia ai tifosi è sempre un grandissimo piacere.

Domenica sarà in campo contro la Salernitana, vuole fortemente segnare davanti al pubblico del Maradona e festeggiare la vittoria dello Scudetto, un sogno che ha sempre cullato da quando è arrivato a Napoli. Le sue reti in questa stagione di Serie A sono, per ora, ventuno ma vorrà aumentare il suo bottino in queste ultime partite.

Osimhen non è stato sicuramente l’unico calciatore importante in questa stagione ma tutta la rosa ha dato il suo contributo. Kvaratskhelia e Kim sono stati acquisti fondamentali ed hanno disputato una prima ottima annata in A. Meret si è ripreso alla grande dopo l’ultima stagione non buona mentre capitan Di Lorenzo è stato sempre presente tutto il campionato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME