Out Ancelotti? Ecco come giocherebbe il Napoli in caso di arrivo di Gattuso

0
Fonte: Wikipedia. Foto google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Sono da ben nove partite che il Napoli non riesce a vincere. Nell’ultima gara di Serie A contro l’Udinese ci si aspettava una prestazione diversa, ma gli azzurri di Carlo Ancelotti hanno deluso ancora una volta. Sul banco degli imputati è finito ancora una volta l’allenatore partenopeo.

Secondo le ultime indiscrezioni, il mister azzurro potrebbe essere esonerato da un momento all’altro. Come rivelato da Raffaele Auriemma ai microfoni di SportMediaset, c’è un nome in cima alla lista del presidente azzurro, Gennaro Gattuso:In caso di esonero, servirebbe un traghettatore fino a fine stagione e al quale dare anche una chance per guidare il Napoli nell’anno che verrà. Uno dei nomi di maggior gradimento per il presidente De Laurentiis è quello di Rino Gattuso“.

Il patron apprezza molto la serietà e la professionalità del coach calabrese, attualmente senza panchina, e vede in lui l’uomo che potrebbe generare nella squadra un circuito virtuoso per tornare a valorizzare i tanti calciatori che vengono utilizzati fuori ruolo”.

Con Gattuso il Napoli tornerebbe a giocare nel modulo più congeniale alla squadra, il 4-3-3 che tanti risultati positivi aveva generato nel triennio di Sarri”.

Con l’eventuale arrivo di Gennaro Gattuso, quindi, il Napoli tornerebbe a giocare con la formazione che negli ultimi anni ha dato le maggiori soddisfazioni. Con la rosa attuale, l’ex allenatore del Milan sarebbe pronto a schierare la seguente formazione titolare: Meret, Koulibaly, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui, Fabian Ruiz, Allan, Elmas, Insigne, Callejon, Milik. Gattuso, infatti, vede con buon occhio il centrocampista Elif Elmas, arrivato in azzurro quest’estate. Dries Mertens, invece, partirebbe dalla panchina per alternarsi sia con Insigne che con Arek Milik.