Padovan: “Marchisio andrà all’estero. Ecco perché non giocava l’anno scorso”

0
Claudio Marchisio fonte: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107431
Claudio Marchisio fonte: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107431

La rescissione contrattuale di Claudio Marchisio ha sorpreso la piazza juventina e creato malumore tra i tifosi, costretti a dire addio ad una vera e propria bandiera della Vecchia Signora.

Giancarlo Padovan ai microfoni di Sportitalia ha voluto dire la sua sulla vicenda:

“Aveva promesso: nessun altra squadra se non la Juve. Oggi sul sito i fiorentini lo volevano, c’è anche la voce Milan che deve risolvere la questione Montolivo anche se raramente si risolverà in futuro. Credo che Marchisio sporcherebbe la sua immagine se andasse contro a quello che ha detto. Se si è stati grandi giocatori non si può troppo scherzare. Già qualche rancoroso dice che sarebbe dovuto rimanere. Non era possibile perché sarebbe stato messo fuori lista. Credo che alla fine andrà all’estero. Dobbiamo essere sinceri. Marchisio è stato un grande campione, oggi non può più reggere certi ritmi. Allegri non se ne priva perché è cattivo. L’anno scorso Marchisio ha giocato benino ma quando giocava poi stava fermo due partite. Da quell’infortunio al ginocchio non si è più ripreso. Io penso che andrà in Cina, Giappone o Usa a raccogliere i frutti del suo lavoro in carriera”.