Il padre di Hazard rompe con il Chelsea: Roma e PSG alla finestra

0

La Roma sta terminando la sua stagione cercando di qualificarsi in Champions League dopo le iniziali velleità di vincere lo scudetto. Proprio in questo turno i giallorossi, rivitalizzati dalla cura del cambio di allenatore Luciano Spalletti, affronteranno l’Udinese fuori casa prima di ospitare la settimana prossima sabato sera l’Inter a San Siro magari per eliminare definitivamente i nerazzurri dalla corsa per il terzo posto. Contemporaneamente, il mercato, si sa, è sempre aperto (per quanto riguarda la progettazione almeno). In questi giorni sono arrivate le parole del padre di uno dei talenti più puri del calcio moderno. Stiamo parlando di Eden Hazard, fuoriclasse belga del Chelsea, che sta molto faticando in questa stagione anche a causa di un infortunio che non gli permette di essere al 100 %. Thierry Hazard, padre del calciatore, ha parlato al quotidiano belga Le Soir:Eden si porta dietro quest’infortunio da mesi, è un’infiammazione che di tanto in tanto si fa risentire ed è molto dolorosa. Il Chelsea non ha gestito bene il suo infortunio. L’hanno costretto a giocare forzando il problema quando invece aveva bisogno di riposo.” Parole dure insomma quelle del padre di Hazard che tuttavia ha un contratto ancora molto lungo con il Chelsea e molto oneroso. In quest’incidente diplomatico potrebbero inserirsi molte squadre per provare a strappare Hazard al Chelsea, in particolare il PSG che è da sempre interessata al calciatore. I blues lo comprarono dal Lille quattro anni fa per 40 milioni di euro e avendo ancora il contratto fino al 2020 il prezzo difficilmente scenderebbe da questa soglia. Oltre al PSG un pensierino potrebbe farlo anche la Roma che da sempre ammira giocatori di questo tipo che benissimo si inserirebbero nello scacchiere di Spalletti, specie con questo nuovo modulo senza punta centrale.