Paganini: “Per l’attacco Juve priorità Icardi. Milik e Zapata le alternative”

Il noto esperto ha parlato del mercato della Juventus soffermandosi sul reparto avanzato. Gli aggiornamenti

0
Mauro Icardi, fonte Flickr
Mauro Icardi, fonte Flickr

Il reparto avanzato della Juventus subirà importanti cambiamenti nella prossima sessione di mercato. Il direttore sportivo Paratici sarà chiamato a risolvere la questione Higuain, dal futuro del Pipita dipenderanno le mosse di mercato della dirigenza bianconera. L’idea è quella di cedere l’argentino e prelevare un grande attaccante.

A riportare aggiornamenti su questo fronte ci ha pensato Paolo Paganini, noto esperto di mercato di Rai Sport, intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera.

Ecco un estratto delle dichiarazioni:

“Dobbiamo pensare che la Juve, per quanto riguarda l’attacco, è in una posizione attendista perché c’è il discorso Higuain. La Juve vuole cederlo, non svenderlo. La Juve come obiettivo primario ha sempre Icardi, ma la situazione è complicata visto che c’è un’apertura da parte del PSG, anche se la Juve ha un accordo di massima con Wanda Nara che vorrebbe tornare in Italia.

Se Icardi dovesse restare all’Inter è più facile che vada ad esempio al Napoli, se il PSG lo riscatta magari si può aprire una trattativa tra la Juve e i parigini. Le alternative, per ora solo sondaggi, sono Milik e Zapata”.