Paganini (Rai Sport): “Quagliarella-Juve? Contatti continui. Occhio allo scambio Gomez-Bernardeschi”

Le ultime del noto esperto di mercato sulle trattative in casa bianconera

0
Federico Bernardeschi, contrassegnate per essere riutilizzate, fonte Flickr
Federico Bernardeschi, contrassegnate per essere riutilizzate, fonte Flickr

La Juventus si muove sul mercato e cerca rinforzi in vista di gennaio. A fare il punto sulle trattative in casa bianconera ci ha pensato il noto esperto di mercato di Rai Sport Paolo Paganini, intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera. Ecco un estratto delle dichiarazioni:

Quagliarella? “Ci sono contatti continui ormai da settimane. Questo anche per le grandi è un mercato in cui non c’è trippa per gatti. La Juventus sta cercando di piazzare Khedira, poi magari monetizzare con Bernardeschi. È un mercato complicato, le società non vogliono tirare fuori i soldi ma cercare di potenziare la rosa con prestiti e scambi.

Quagliarella è fattibile, c’è il gradimento del giocatore che conosce bene l’ambiente, sarebbe il coronamento di una grande carriera. La Juve era partita forte su Milik, il problema è che lì c’è una situazione spinosa a livello legale con il Napoli. Poi si è sondato Llorente, ma il Napoli lo ha bloccato dopo lo stop di Osimhen.

Per questo si è pensato a Quagliarella che è integro, un professionista molto serio e può quindi dare il suo contributo. Quagliarella poi è già pronto per giocare, gli altri non hanno giocato nemmeno un minuto fin qui”.

Altre operazioni? “Per Khedira l’ostacolo è l’ingaggio, ma penso che una soluzione si troverà. Bernardeschi ha chiesto di giocare con più continuità in vista dell’Europeo e questo non può farlo alla Juventus, per questo potrebbe esserci lo scambio con l’Atalanta per Gomez nel caso in cui nessuna nelle due squadre dovesse riuscire a cedere i giocatori alle cifre sperate”.