Palinsesti Rai Uno 2017-2018 Daytime, le novità rigurdano i contenuti e non i programmi

0

Finalmente il tanto atteso giorno è arrivato. Oggi 28 giugno la Rai ha svelato al mondo i palinsesti per l’anno 2017-2018.
La location scelta quest’anno per svelare i palinsesti è stata l’Università Statale di Milano, che come spiega il neo direttore generale Mario Orfeo:”Rappresenta due tratti distintivi del nostro paese: la bellezza e la cultura. E la Rai fa parte di questa bellezza…”.
Il direttore tende a difendere le scelte fatte dal cda( la più controversa e polemica riguarda Fabio Fazio e il suo lauto stipendio), infatti dichiara:” Il nostro obiettivo è moltiplicare il valore della Rai… Con i talenti intendiamo costruire il futuro”
Il direttore tende a sottolineare come la parola cardine di questa nuova offerta televisiva, sia l’innovazione a partire dalla fiction, infatti:” la fiction sarà molto più ricca, con produzioni originali e una serie di impegno civile (“la Rai deve essere al centro di una riflessione, di un pensiero…)”
Dopo la fiction, l’atro tema trattato dal neo dg è l’intrattenimento:” Puntiamo a un’evoluzione che riporti all’età dell’oro del varietà in maniera attualizzata. Vedrete, ci divertiremo molto in quest’autunno.”
Dopo questo discorso fiume del neo dg, entriamo nel vivo della programmazione di “Rai Uno” con i programmi e conduttori che intratterrano il pubblico rai.
La prima novità la troviamo nel daytime della mattina, il contenitore è sempre lo stesso :”Uno Mattina” ma cambia la conduttrice. Ad affiancare Franco di Mare ci sarà  Benedetta Rinaldi, la padrona di casa de “La Vita in Diretta” versione estiva di quest’anno.
Dopo “Uno Mattina” la linea passava al programma “Storie Vere” condotto da Eleonora Daniele. Passava, infatti da settembre il programma cambierà nome e si chiamerà :” Storie Italiane” ma la conduttrice resterà sempre Eleonora Daniele. Il direttore di “Rai Uno” Andrea Fabiano promette una “Prova del Cuoco” del tutto rinnovata.
Se per quanto rigurda “Rai Due” non ci sono grossi cambiamenti da segnalare, su “Rai Tre” la rete condotta da Daria Bignardi c’è un cambio di conduzione molto importante: “Agorà” sarà condotto da Serena Bottone. A seguire ci sarà “Mi Manda Rai Tre”,”Tutta Salute” con Michele Mirabella e Pierluigi Spada.