Palmieri bacchetta l’Inter: “Stucchevole” e “complesso sconcertante”

0
Conte
Antonio Conte, neo allenatore dell'Inter. Foto Wikimedia Commons

Che la gara di ieri sera contro lo Slavia Praga non fosse stata un tripudio di bellezza sportiva ed efficacia realizzativa non se ne può fare mistero. Tutti all’Inter ne sono più che consapevoli. Però c’è forse più di qualcuno che ha utilizzato l’incontro per lanciare impietosi strali alla volta della squadra nerazzurra. Il più corrosivo degli opinionisti è stato forse il corrispondente per beIN Sport e redattore della Gazzetta: Tancredi Palmieri.

La personale “diretta” della gara fatta attraverso i suoi canali social non ha fatto prigionieri. Tra uno “stucchevole” e un “deludente” è tutto un fiorire di tweet al veleno contro i nerazzurri di Conte.

Peggio dell’intera Champions giocata l’anno scorso dall’Inter. Non a caso la reazione arriva solo con Politano e Barella perché servono altri piedi buoni oltre a Sensi (quando Brozovic dorme). Ma il complesso è sconcertante”. Questo è solo uno dei tanti post pubblicati nello scorrere del match in presa diretta dal giornalista che non lesina opinioni infuocate all’indirizzo anche del tecnico.

Conte 4.5: davvero inspiegabile. Squadra bassa che cerca sempre palle lunghe, centrocampo indisciplinato, e cosa è peggio è che non cambia nel Secondo Tempo“. Presi di mira per la goffaggine anche alcuni protagonisti in campo:”Gagliardini chiama il cambio per Politano che si sarebbe infortunato, la panchina si sbraccia per dirgli: “Che cambiamo?! Sono finiti i cambi!

Al termine del match finito in parità 1-1 ecco arrivare il laconico commento che vuole fare da ammonimento ai tanti proclami interisti di inizio stagione:”Cosa succede alla banda di Antonio Conte? L’Inter si è sopravvalutata e la Champions le mostra la realtà già con lo Slavia Praga?”.