Paola Turani, un altro messaggio di bodypositive: “Bisogna fare pace con il proprio e con la propria mente”

0
Paola Turani. fonte: profilo ufficiale Instagram

Solo ieri Paola Turani ha deciso di svelare un inaspettato retroscena di sé e della sua carriera nella moda, cogliendo l’occasione per lanciare un altro messaggio di bodypositive.

“Bisogna fare pace con il proprio corpo e con la propria mente” – Dall’innegabile bellezza, oltre ad essere una modella, la Turani ha conquistato anche Instagram. Ed è proprio sui social che la donna ha deciso di raccontarsi, di mostrarsi anche priva di filtri.

Nelle ultime ore Paola ha deciso di affrontare un argomento insolito per le modelle: la ritenzione idrica, un problema che lei si porterà sempre con sé. A chi le ha chiesto come ha vissuto questo suo problema, la Turani ha raccontato la sua esperienza anche nel mondo della moda. In una dimensione in cui si ricerca spesso la perfezione, l’influencer ha ammesso di averne sofferto i primi anni della sua carriera da modella.

Crescendo, però, Paola ha imparato a convivere con questo suo disturbo. Ha consigliato quindi che bisogna: “Fare pace con il proprio corpo e con la propria mente. Viverla con serenità, senza troppe pressioni”. Continuando, l’influencer ha spiegato che, inoltre, crescendo cambiano le priorità e il proprio punto di vista.

Questa, però, non è la prima volta che Paola Turani decide di mostrarsi veramente, mostrando un lato che molto spesso viene celato sui social: i difetti.  In una vetrina in cui vige la perfezione, la modella ha voluto mostrarsi con alcuni inestetismi presenti in moltissime donne: la cellulite, culotte de cheval e un accenno di pelle a buccia d’arancia. Pubblicando un breve in intimo, la 30enne ha affermato nella didascalia: “NO. NON SONO PERFETTA- e ancora NO, LA PERFEZIONE NON ESISTE. […] Le imperfezioni fanno parte di noi, le abbiamo tutti, non dobbiamo vergognarcene. E soprattutto care amiche, NESSUNO È PERFETTO. Ricordiamocelo sempre”