Paratici a muso duro, il ds convoca giocatore e agente alla Continassa, ecco cos’è successo

Il direttore sportivo della Juventus ha convocato il giocatore e il suo agente alla Continassa per un confronto, ecco perché...

0
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube

Douglas Costa è stato uno dei principali artefici della cavalcata della Juventus verso il settimo scudetto di fila, quella scorsa è stata una stagione di grande livello per l’esterno brasiliano, ma le cose in pochi mesi sono cambiate.

Da inizio campionato il giocatore è alle prese con vari problemi fisici e ha perso il posto da titolare. In 24 presenze ha segnato solamente una rete e le prestazioni spesso non sono state all’altezza.

A complicare ancor di più la situazione sono gli eccessi fuori dal campo, non consoni allo stile Juventus. Fattore che ha costretto il direttore sportivo Paratici a chiamare a colloquio il brasiliano e il suo agente dopo l’incidente stradale di lunedì e la festa a Parigi per il compleanno dell’amico e connazionale Neymar. Comportamenti non graditi alla dirigenza bianconera.

Un episodio che si aggiunge a quello ancor più grave di inizio stagione con lo sputo a Di Francesco in occasione di Juventus-Sassuolo.

Nel frattempo il brasiliano ha ripreso ad allenarsi, ma difficilmente sarà disponibile per le gare con Atletico Madrid e Frosinone, dato che l’ematoma al quadricipite non si è ancora riassorbito. Il brasiliano si sottoporrà agli esami strumentali all’inizio della prossima settimana.