Paredes vuole il Real, Inter e Juve beffate

0
Paredes, Zenit, fonte By Дмитрий Садовников - https://www.soccer0010.com/galery/1025102/photo/697047, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64400323
Paredes, Zenit, fonte By Дмитрий Садовников - https://www.soccer0010.com/galery/1025102/photo/697047, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64400323

Leandro Paredes è in uscita dal Paris Saint Germain, ma sembra avere le idee chiare. L’argentino vuole il Real Madrid

Inter e Juventus potrebbero dover registrare una battuta d’arresto alla trattativa per Leandro Paredes. L’ex Empoli e Roma sarebbe poco convinto dal ritornare in Italia e avrebbe già le idee chiare su dove vorrebbe giocare.

L’argentino non rinnoverà il suo contratto in scadenza nel 2023 con il Paris Saint Germain, dunque potrebbe partire già da questa estate. La sua prima scelta – a quanto pare – sarebbe il giocare nel Real Madrid. Al momento le merengues hanno altri obiettivi, ma il calciatore ha già espresso la sua volontà.

Inter e Juventus alla finestra

Per lasciarlo partire il Paris Saint Germain vorrebbe 15-18 milioni, cifra abbordabilissima per entrambe le squadre. Servirà però – come detto – convincere un giocatore non propramente entusiasta di tornare in Serie A. L’Inter punterebbe a lui come vice Brozovic o proprio per farli giocare insieme. La Juventus lo vorrebbe acquistare per fare un salto qualitativo a centrocampo, vista anche la mancanza di un vero e proprio pilastro. Anche se i bianconeri vorrebbero prima tentare l’assedio a Sergej Milinkovic-Savic della Lazio.

Nelle scorse settimane anche due inglesi si sarebbero fatte avanti per l’argentino. Tottenham e Arsenal vorrebbero il giocatore. Le due londinesi sembrano poter strappare eventualmente il sì del calciatore, specialmente per via della volontà di Paredes stesso di provare una nuova esperienza. La Serie A non lo intriga più di tanto e la Premier League potrebbe essere il campionato giusto per lui.