Parla l’agente di Montipò del Verona: “Al Napoli non si potrebbe dire di no”

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Pur essendosi risolta da poco, la questione portiere del Napoli è stato a lungo dibattuta e solo da questa stagione Ospina ha avuto la meglio su Meret. Se il colombiano va sempre di più verso la titolarità indiscussa della porta del Napoli, Meret potrebbe essere in uscita.

Domenica il Napoli, dopo il passo falso casalingo contro il Milan, continuerà il suo campionato alla ricerca di un posto di vertice al Bentegodi contro il Verona. A difendere i pali della formazione scaligera c’è Montipò, vecchio obiettivo proprio degli azzurri.

A parlarne è stato il suo procuratore Alberto Fontana intervenuto nel corso della trasmissione “Si gonfia la Rete” andata in onda oggi sulle frequenze di Radio Marte. L’agente ha parlato della delusione dell’anno scorso per la retrocessione con il Benevento e anche delle prospettive future del suo assistito.

“l sogno di tutti è sempre quello di salire di palcoscenico ma credo che il ragazzo debba completare il suo percorso quest’anno e poi vediamo. Credo ci saranno interessamenti: se uno fa così bene e ha quest’età mi stupirebbe il contrario.” Quest’anno il Verona ha ampiamente mantenuto le aspettative grazie anche al suo portiere.

“Montipò al posto di Ospina nel Napoli? Il calcio di oggi con così tante partite – e il Napoli fa 3 competizioni – richiede 2 portieri forti. Io ho fatto tanti anni il secondo e i dualismi non mi sono mai piaciuti. Ma potrebbe essere un’idea, al Napoli non si può dire di no”.