Pato al Chelsea è ufficiale, intanto il Milan lo osserva

0

Alexandre Pato è di nuovo in Europa. Ufficiale la firma al Chelsea in prestito dal Corinthians fino alla fine della stagione quando sarà possibile riscattarlo per sette milioni. Pato arrivò al Milan nel 2008 acquistato per 22 milioni di euro dall’Internacional di Porto Alegre. Il suo esordio  nel campionato italiano fu contro il Napoli dove segnò anche il suo primo gol. La sua carriera in serie A è stata connotata da vari infortuni ma anche da tante presenze, 150 e da 63 gol. Il “Papero” si dice felice di tornare in Europa e di realizzare un sogno e spera di non deludere i tifosi,  che hanno avuto gia modo in passato di vedere nel loro club illustri ex milanisti come Gullit e Shevchenko oltre che Carlo Ancelotti come allenatore dal 2009 al 2011. Intanto Pato sarà osservato speciale del Milan e potrebbe tornare a vestirne la maglia ma solo nel caso in cui il Chelsea non eserciterà il diritto di riscatto ed il Corinthians sia pronto a cederlo. Certamente a fine stagione il Milan lascerà andare Mario Balotelli che tornerà al Liverpool. Ovvio che con tali prospettive anche il gossip gonfia le sue vele, infatti Galiani nel 2012 aveva praticamente ceduto Pato al PSG ma l’affare saltò per l’intervento dello stesso presidente del Milan, Silvio Berlusconi, a quanto pare spinto dalla figlia Barbara che aveva una relazione con il giocatore e chissa’ che Alexandre non torni tra i diavoli con un ritorno di fiamma!