Pavan a RMC Sport: “Se la Juve ha ripreso Bonucci c’è un motivo chiaro”

0
Leonardo Bonucci fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107277
Leonardo Bonucci fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107277

Il ritorno alla Juventus di Leonardo Bonucci ha creato una spaccatura tra i tifosi bianconeri. La maggior parte dei sostenitori della Vecchia Signora era contraria e il poco calore manifestato al momento dello sbarco del difensore a Torino ne è la dimostrazione evidente.

Bonucci dal canto suo promette di dare tutto sul campo per riconquistare l’amore della piazza e tornare sugli alti livelli del passato dopo una stagione al Milan tutt’altro che positiva. In molti speravano nella permanenza di Mattia Caldara, sicuramente più giovane e di grandi prospettive, ma la Juventus ha deciso di puntare sull’usato sicuro.

Secondo quanto rivelato da Massimo Pavan, giornalista vicino alla vicende bianconere, ai microfoni di RMC Sport, dietro l’arrivo di Bonucci ci sarebbe una precisa scelta della società. Ecco quale:

“Se la Juventus ha ripreso Leonardo Bonucci vuol dire che ha fatto i suoi calcoli. Da una parte l’esperienza del giocatore in Europa, dall’altra si vuole mantenere uno zoccolo duro. Bonucci può far parte di quello zoccolo, ricordiamo che sono andati via Buffon, Lichtsteiner, Asamoah, l’anno prossimo smetterà Barzagli, insomma ci vuole gente che trasmetta juventinitá e spieghi ai nuovi cosa sia la Juventus, Leo lo può fare, Caldara non sarebbe stato in grado, per questo capisco la società”.