Peñarol, la mamma del portiere di riserva chiama in radio: “Il titolare è scarso”

0

“Buongiorno, volevo solamente dire che Guruceaga, il portiere titolare del Penarol, è proprio scarso!”. Non dovrebbero essere state queste le parole precise riferite dalla signora Maria al programma ‘Usted què opina’ di Radio Sport 890, ma poco ci manca. E che critiche. “Con lui in porta non si vince”, continua la signora, che stranamente però ha solo elogi per il secondo portiere, Damian Frascarelli: “Il Penarol non vince con Guruceaga in porta. Frascarelli dovrebbe essere titolare, ha esperienza! E invece vanno avanti con Guruceaga, che viene sempre salvato dalla difesa… Può essere buono per la terza o quarta categoria, non per la prima”.

Qualcosa non torna però ai giornalisti. Che strane tutte queste critiche. “Lei per caso è la mamma di Frascarelli?”, domandano loro incuriositi. Attimi di silenzio. “Sì, sono io! Ma mi dica una cosa… Non ho ragione?”. Imbarazzo generale. Al cuor non si comanda, figuriamoci al ‘cuor di mamma’. Dopo questa telefonata, Frascarelli si è prontamente scusato su Twitter, per evitare inutili polemiche: “Mi dispiace per quanto accaduto, chiedo scusa a Gaston. E’ mia madre ma non posso farmi carico di quello che dice. Ho già parlato con Gaston e tutto il mondo sa quale è il mio rapporto con lui e cosa penso di lui. Questo fatto non intaccherà la nostra amicizia!”. Ah, questi genitori troppo invadenti: chi non si è imbattuto in almeno uno di loro nella propria vita calcistica? Probabilemente sì, non impareranno mai..