Penn Badgley parla del suo ruolo nella serie televisiva “You”

0
penn-badgley
Penn Badgley. Fonte wikimedia commons

Penn Badgley è tornato in televisione nel ruolo di Joe Goldberg, l’inquietante stalker della serie “You”.

La serie è stata ideata da Greg Berlanti e Sera Gamble.

Conosciuto principalmente per il ruolo di Dan Humphrey in Gossip Girl, Badgley si era quasi completamente assentato dalla scena televisiva dalla fine della serie nel 2012.

L’attore ha preso parte a tre episodi della serie “The Slap” nel 2015 per poi concentrarsi prevalentemente sulla musica e a piccoli ruoli cinematografici.

Penn Badgley è il cantante della band indie, MOTHXR.

A partire dal 9 settembre 2018 l’abbiamo rivisto in un ruolo da protagonista nella serie “You”, basata sull’omonimo romanzo di Caroline Kepnes.

La serie è stata trasmessa dal canale Lifetime.

“You” avrà una seconda stagione che verrà distribuita da Netflix. 

Penn Badgley è stato intervistato dalla rivista “Da Man” per l’edizione di dicembre 2018/gennaio 2019.

Come sia riuscito a interpretare lo stalker Joe Goldberg in un modo convincente:  “Non ho mai pensato a lui come uno stalker. è un essere umano che cerca di ottenere quello che desidera. Personalmente lo detesto ma è comunque umano. Ho sempre cercato di tener ben presente la sua umanità per non ridurlo a uno stereotipo e riprodurre abitudini o credenze tipiche di personaggi del genere”. 

Se si sia mai trovato a disagio con alcune parti della storia: 

“Certo. In realtà tutta la storia. Mi sono trovato estremamente a disagio con Joe. Lui si masturba in pubblico, giudica costantemente le persone…  e uccide. Non è solo uno stalker. Non è un segreto. Però questo non sembra infastidire troppo altre persone. Mi sembra così strano”. 

Infine Penn Badgley ha svelato come affronti le parti negative dei social network: 

“Molte preghiere e meditazione. Penso che vada bene per qualsiasi cosa. La preghiera e la meditazione sono la base della vita.” 

Nel cast principale della prima stagione vi erano Elizabeth Lail, Luca Padovan, Zach Cherry e Shay Mitchell.

La seconda stagione seguirà gli eventi del secondo libro di Caroline Kepnes, “Hidden Bodies”.

Le riprese si svolgeranno a Los Angeles.