Penne, panna e funghi, che pasticcio

0

Pasticcio di penne con panna e funghiIl pasticcio di penne con panna e funghi, una ricetta facile ma allo stesso tempo abbastanza calorica.

Il termine pasticcio significa una vivanda composta da una base di pasta ripiena di vari ingredienti e cotta al forno.

Prepariamo insieme questa ricetta, però gli ingredienti sono per quattro persone:

300 gr. Penne

400 gr. Funghi champignon

1/2 cipolla ( circa 70 gr. )

150 gr. Mozzarella

4 cucchiai di panna liquida circa 40 gr.

50 gr. Di grana grattugiato

1 rametto di prezzemolo

50 gr. Di burro

1 Bustina di zafferano

3 cucchiai di sale grosso

1 pizzico di sale

Procedimento

Per primo spellate la cipolla e tritatela finemente.

Togliete ai funghi le parti sciupate e sciacquateli rapidamente sotto l’acqua corrente.

Raschiateli con un coltellino, tagliateli a dadini di circa 1 cm.

Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.

Sciogliete il burro in una casseruola e rosolatevi per due minuti la cipolla.

Unite i funghi e cuocete per otto minuti a fuoco medio, mi raccomando bisogna mescolare.

Salate e distribuite il prezzemolo, e successivamente spegnete il fuoco.

A questo punto portate a bollore in una pentola tre litri d’acqua con il sale groe lo zafferano.

Cuocetevi le penne seguendo i tempi di cottura quanto è indicato sulla confezione, tenendole al dente.

Nel frattempo accendete il forno a 180 gradi.

Ungete con il burro rimasto una pirofila da forno.

Scolate le penne e versatele nella pirofila.

Conditele con il sugo di funghi, la panna, la mozzarella tagliata a dadini e mescolate bene.

Per finire spolverizzate con il grana e infornate per dieci minuti.

Una volta terminato servite in un recipiente e non mi resta che augurarvi buon appetito.