Per il centrocampo nerazzurro spunta l’ipotesi Rabiot

Il francese Adrien Rabiot, in scadenza di contratto, ha già reso noto che non rinnoverà coi parigini. La Juve tentenna e l'Inter tenta il colpo ad effetto.

0
Rabiot
Adrien Rabiot, centrocampista del Paris Saint Germain. Fonte WIkipedia

Voci dalla Spagna parlano stamane di un forte interessamento dei vertici nerazzurri per il centrocampista francese Adrien Rabiot. Il giocatore andrà a scadenza di contratto col club parigino il 30 giugno ed ha rinviato qualunque decisione sul suo futuro a dopo quella data.

Il PSG ha già da tempo rotto ogni contatto col giovane centrocampista che, a Parigi, ha affrontato tutta la trafila dalle giovanili  fino al debutto in prima squadra a soli 18 anni.

A ottobre scorso fu divulgata dalla madre-manager di Rabiot la volontà di lasciare il club per cercare fortuna altrove. Da quel momento una pletora di squadre si interessarono alla stellina francese prima tra tutte la Juventus di Paratici. Anche Real Madrid e Barcelona iniziarono a seguire con attenzione lo svolgersi della situazione in seno al PSG tanto che il giocatore fu molto vicino ai blaugrana già in gennaio.

Quando il PSG si oppose al passaggio anticipato ai campioni spagnoli, Rabiot iniziò a rifiutarsi di scendere in campo quando convocato. Finì addirittura per licenziare la madre-procuratrice perchè incapace di portare a termine quel suo trasferimento.

Adesso, visti i tentennamenti di Juventus, Real Madrid e delle inglesi di Manchester, ci proverà l’Inter a convincere il centrocampista francese delle sue buone intenzioni. Il colpo Rabiot a parametro zero significherebbe rinforzare fisicamente e tecnicamente il centrocampo nerazzurro senza incorrere nel temuto FPF. Una opportunità che Marotta difficilmente si lascerà scappare.