Per la Gazzetta, l’Inter pensa già al dopo De Boer

0

Noi eravamo stati più cauti, cioè che per De Boer fosse decisivo la sfida contro il Torino. La Gazzetta, però, si è spostata ancora oltre e ha scritto, senza tanti giri di parole, “potrebbe non bastare la vittoria domani sera contro il Torino” e “la società sta lavorando già a un futuro oltre l’allenatore”. Vero? Falso? Non lo sappiamo. Fatto sta che la Gazzetta fa anche alcuni nomi. Diego Simeone per l’anno prossimo mentre come traghettatore Edy Reja, Stefano Pioli o Andrea Mandorlini. L’Inter, quindi, rischia di buttare un’altra stagione.

In ogni caso, Frank De Boer sarà in panchina contro il Torino e, qualora l’Inter dovesse davvero esonerarlo, lo farebbe probabilmente durante la sosta nel week end di sabato 12 e domenica 13 novembre dove la serie A è ferma. Poi, chissà, nel calcio tutto è possibile e può darsi che De Boer dimostri di meritare l’Inter con prestazione dei nerazzurri di altissimo livello. Staremo a vedere.