Pericolo Covid in Serie A, si lavora ad una nuova regola per proseguire il campionato

0
Fonte: Pexels. Foto di google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Quanto accaduto durante la partita, mai giocata, tra Juventus e il Napoli è ormai diventato un caso internazionale, con gli azzurri che non hanno la minima intenzione di mollare la presa.

Da quel momento, in casa Napoli, i legali sono al lavoro per evitare una possibile sconfitta a tavolino contro i rivali bianconeri.

Secondo le ultime indiscrezioni è da allontanare l’ipotesi di una sconfitta a tavolino per la società di Aurelio De Laurentiis, che però rischia una pesante ammenda ed anche un punto di penalizzazione per non essersi presentati allo Stadium. Ciò che la Lega di Serie A vuole evitare, è di creare pericolosi precedenti che potrebbero portare alla sospensione del massimo campionato italiano.

Intanto, i massimi vertici della Serie A sono al lavoro per cercare di proseguire il campionato.

L’obiettivo è quello di allargare le liste di Serie A e di Serie B consentendo almeno 30 giocatori. La decisione sembra ormai presa e, nei prossimi giorni, potrebbe anche arrivare l’ufficialità.