Peter White: “Millisecondi”, il suo nuovo album

0
Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Ufficio Stampa Coco District

Esce oggi venerdì 21 gennaio “MILLISECONDI” (Epic/Sony Music Italy), il nuovo progetto discografico del giovane e talentuoso cantautore romano PETER WHITE.

La raccolta si compone di 12 tracce, di cui 7 inedite, e include i singoli “Ros蔓Gibson rotte”“Notti Amarcord”“Galleria Lungotevere” “Sabato sera, con cui l’artista ha dato un’anticipazione dell’album.

«“Millisecondi” dura trentaquattro minuti, ma al suo interno ci sono infiniti attimi che suoneranno per sempre».

Con “MILLESECONDI” PETER WHITE torna a regalare le atmosfere romantiche e malinconiche che contraddistinguono la sua produzione artistica, raccontate attraverso un imprinting cinematografico che lo hanno reso tra le penne più apprezzate del cantautorato italiano di nuova generazione. Come suggerisce il titolo, l’artista canta, brano dopo brano, infiniti attimi cristallizzati nella mente, e con musica e parole, proprio come un fotografo con la sua fotocamera o un pittore con la sua tela, immortala il tempo conferendo autenticità e poesia ai luoghi – in particolare Roma – e ai momenti che costituiscono la sua quotidianità.

Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Ufficio Stampa Coco District

La produzione di “MILLESECONDI” è interamente affidata a Niagara (Gabriele Fossataro) e Polare (Paolo Mari), che hanno impreziosito l’opera con la loro visione musicale. A conferire maggiore anima al progetto è stata poi la fase di scrittura e registrazione, avvenuta tra il 2019 e il 2022 in molteplici luoghi da cui PETER WHITE ha tratto ispirazione: dal Metropolitan al Kate Academy Studio, passando per varie case di Roma fino a Pereto, uno splendido borgo medioevale dell’Abruzzo.

La ricercatezza e l’attenzione nei minimi dettagli si evince, infine, dalla copertina dell’album e dalla serie di cover realizzate a mano, per ogni singolo brano, dai talentuosi grafici Lorenzo Miola Lorenzo Richetta, che hanno saputo tradurre in immagini le atmosfere evocate dalle parole del cantautore.

Tracklist 
  1. “Quasi mai”;
  2. “Inizio Febbraio”;
  3. “Molotov” feat. Clied;
  4. “Rosé”;
  5. “Anche tu”;
  6. “Gibson rotte”;
  7. “Vans”;
  8. “Notti amarcord” feat. Zero Assoluto;
  9. “Galleria Lungotevere”;
  10. “Via Labicana”;
  11. “Sabato sera” feat. Gemello;
  12. “Foresta pluviale”.