venerdì, Giugno 14, 2024
HomeSportCalcioPinamonti Ritorna all'Inter? Una Vecchia Conoscenza per un Nuovo Attacco

Pinamonti Ritorna all’Inter? Una Vecchia Conoscenza per un Nuovo Attacco

Andrea Pinamonti potrebbe presto fare il suo ritorno all’Inter. Il giovane attaccante, che ha trascorso l’ultima stagione in prestito al Sassuolo, non sembra destinato a rimanere nel club emiliano, retrocesso in Serie B. Pinamonti, cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, rappresenta una soluzione strategica per il club nerazzurro, in particolare per la questione della lista UEFA, grazie al suo status di prodotto del vivaio​.


A ribadire tale notizia è La Gazzetta dello Sport, il quale afferma che il centravanti italiano potrebbe essere riportato nella rosa nerazzurra come quinto attaccante, in attesa di un eventuale cessione di Marko Arnautovic.

La possibilità di riportare Pinamonti a Milano è una “strada viva” per l’Inter, un’opzione che potrebbe concretizzarsi nelle prossime fasi del mercato, soprattutto considerando la volontà del tecnico Simone Inzaghi di ampliare la rosa per affrontare una stagione potenzialmente lunga e impegnativa, con fino a 69 partite da disputare. L’acquisto di giocatori come Taremi e Zielinski dimostra l’intenzione del club di non lasciare nulla di intentato​.

Pinamonti ha dimostrato il suo valore durante il prestito a Empoli e Sassuolo, guadagnandosi l’attenzione non solo dell’Inter ma anche di altri club. Tuttavia, il suo ritorno all’Inter potrebbe essere facilitato proprio dal fatto che è un prodotto del vivaio, rendendo più semplice la sua inclusione nelle liste ufficiali e offrendo un’opzione in più all’attacco di Inzaghi​​.

L’Inter, sostenuta dalla continuità di Oaktree nei successi recenti, è determinata a costruire una squadra competitiva e versatile, e Pinamonti potrebbe giocare un ruolo chiave in questa strategia, soprattutto come quinto attaccante. Questa mossa non solo rafforzerebbe la rosa, ma garantirebbe anche una soluzione a lungo termine per il club nerazzurro, che continua a cercare il giusto equilibrio tra esperienza e giovani talenti​​.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME