Pogba-Juve pista complicata, Paratici piomba su un altro centrocampista: il presidente apre all’addio, affare da 80 milioni

La Juve si muove sul mercato e cerca rinforzi nella zona centrale del campo. Ecco chi può sbarcare a Torino

0
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535
Juventus Stadium, fonte Di forzaq8 from kuwait, kuwait - before the start, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36923535

La Juve cerca altri rinforzi nella zona centrale del campo in virtù dei probabili addii di Blaise Matuidi e Sami Khedira. Il grande sogno di mercato è il ritorno a Torino di Paul Pogba, che più volte ha manifestato l’intenzione di lasciare lo United.

Il direttore sportivo Paratici non ha però intenzione di assecondare le richieste dei Red Devils, che per lasciar andare il francese chiedono 150 milioni di euro. Cifra ritenuta alta dalla Juventus, che sta valutando le possibili alternative.

Paratici sarebbe tornato con forza su Milinkovic-Savic della Lazio, trovando l’apertura da parte del presidente Lotito, che ha abbassato le pretese dai 100 agli 80 milioni di euro.

Il patron biancoceleste nel ritiro di Auronzo di Cadore ha risposto alle domande dei giornalisti aprendo alla cessione del centrocampista. Ecco le parole riprese da Sportmediaset:

“Lo scorso anno ho combattuto per non far partire Milinkovic, quest’anno ho meno armi ma non stiamo lavorando per privarcene. Anzi, sarà lui a decidere che tipo di approdo deve avere. Ha giuste e corrette ambizioni, non vogliamo tarpargli le ali. Vuole un club tra i primi 10 al mondo. Speriamo si creino le condizioni per diventare presto noi uno di quei top club. Prezzo? Uno ha un prezzo quando lo si mette in vendita. Le condizioni le decidiamo noi”.