Polveriera Real, Zidane rompe con i big, Isco e James Rodriguez in uscita, Marotta pronto ad approfittarne?

0
Zinedine Zidane, fonte By Raphaël Labbé - Zinedine Zidane, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4751634
Zinedine Zidane, fonte By Raphaël Labbé - Zinedine Zidane, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4751634

Non si respira certo un buon clima in casa Real Madrid alla vigilia del terribile ciclo Atletico-Bayern-Barcellona. Secondo voci provenienti dalla Spagna il rapporto tra i big dello spogliatoio e Zinedine Zidane è ormai compromesso, così come il futuro dello stesso allenatore, che ha dichiarato di non esser sicuro di restare al termine della stagione. Il futuro di giocatori del calibro di Isco e James Rodriguez dipenderà proprio dalla permanenza del francese sulla panchina delle Merengues.

EPISODI- Il centrocampista ex Malaga è stato beccato a pranzo con una bustina di patatine recanti lo stemma del Barçellona ed è stato accusato di presunto tradimento, episodio a cui Zizou ha voluto replicare: «Non esiste un caso. Isco è contento e resterà qui». Sicuramente più grave il comportamento tenuto da James Rodriguez che al momento della sostituzione contro il Leganes ha “offeso” la madre del tecnico francese, anche in questo caso Zidane ha minimizzato l’accaduto: «Lo capisco, tutti vorrebbero giocare i 90 minuti. È finita lì, non c’è stato bisogno di parlarne, non ho nulla contro di lui». Casi spinosi che a fine stagione potrebbero portare i due giocatori a lasciare la Spagna, la Juventus è pronta ad approfittare della situazione, con Marotta che già avrebbe già chiesto informazioni alla dirigenza madrilena. Per entrambi la valutazione è vicina ai 40 milioni di euro.