domenica, Aprile 14, 2024
HomeCalcioCalcio EsteroIl Leicester continua a sognare, l'Arsenal cade all'Old Trafford

Il Leicester continua a sognare, l’Arsenal cade all’Old Trafford

Il Leicester è ancora lì, primo in classifica. L'Arsenal ha perso all'Old Trafford e il Tottenham si è inserito nella corsa per vincere la Premier di quest'anno.

Il Leicester continua ad occupare la prima posizione in classifica in Premier League. Ormai le partite giocate sono 27 e, quando mancano 11 giornate alla fine del campionato, il sogno dei Foxes e di Ranieri si fa sempre più vivido e concreto. Le speranze di vincere la Premier di quest’anno dipendono però anche dai risultati degli altri pretendenti al titolo: il Leicester finora ha dato tutto sul campo e un calo fisico sul finire di stagione non è da escludere. Fortunatamente ieri l’Arsenal ha perso all’Old Trafford contro il Manchester United per 3-2, facendo segnare la sesta sconfitta in campionato. Nonostante il dominio nel possesso palla, Wenger e i suoi sono caduti sotto i colpi del giovane Rashford, alla sua prima apparizione in Premier League in cui ha messo a segno una doppietta e ha permesso anche ad Herrera di firmare la terza rete. Per i Gunners non sono bastate le reti di Welbeck e di Ozil: in questo momento la vetta della classifica dista quindi cinque punti.

Con il Leicester che ha vinto il suo incontro con il Norwich al King Power, adesso è il Tottenham che si è inserito di prepotenza nella corsa al titolo: la squadra di Pochettino ha ottenuto 6 vittorie consecutive ed è improvvisamente balzato al secondo posto in classifica, a soli due punti dalla capolista. Il Manchester City è invece tenuto a distanza di sicurezza, addirittura a 9 punti da Vardy e compagni, anche se con una partita in meno.

Il Leicester scenderà nuovamente in campo domani, ancora una volta davanti ai propri tifosi, per affrontare il West Bromwich. Le possibilità di vincere anche domani sono reali, ma recentemente gli avversari sono apparsi in buona forma e occorrerà la migliore prestazione per conquistare con tranquillità i tre punti. Dopodomani, invece, il Tottenham affronterà una difficile trasferta contro il West Ham, mentre l’Arsenal se la vedrà con lo Swansea di Guidolin; il Manchester City giocherà una dura partita ad Anfield contro il Liverpool, dove sarà molto importante vincere per non allontanarsi ulteriormente dal Leicester.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME