Premier League: tutte vittorie interne

0

Premier tutte vittorie interne in questa 35° giornata. Il Liverpool senza Super Mario batte 2-1 il QPR, tra poco in campo Manchester United- West Brom

 

Nella 35° giornata di Premier, il Sunderland vince tra le mura amiche per 2-1 contro il Southampton. Al 21’ i padroni di casa passano in vantaggio con il rigore trasformato da Jordi Gçmez, ma un minuto dopo il Southampton trova il pari con Manè. Ad inizio ripresa è ancora il Sunderland a portarsi sul 2-1 con Jordi Gòmez e ancora su rigore. Vittoria per 2-1 anche per il Liverpool, senza Balotelli, che batte il QPR.  I reds aprono al 19’ con l’ex interista Coutunho, il QPR pareggia con Fer all’73,

Premier: i reds vincono 2-1
Premier: i reds vincono 2-1

ma è capit Gerrard a siglare il 2-1 locale all’87’. Vince anche l’Aston Villa che ha la meglio sull’Everton per 3-2. Per l’Aston a segno: Benteke con una doppietta (10’ e 45) e Cleverley (64’). Gli ospiti vanno a segno per il momentaneo 2-1 con Lukaku, mentre nel finale Jagielka segna il 3-2.

La 35° di Premier è caratterizzata da tutte vittorie interne. Anche il Leicester conun netto 3-0ha la meglio sul Newcaste, che ha concluso la gara in 9 giocatori per le espulsioni per doppia ammonizione di Janmaat e Williamson. La squadra di Pearson va a segno con Ulloa dopo appena un minuti, raddoppia al 17’ con Morgan e al 48’ su rigore è ancora Ulloa a siglare il definitivo 3-0. Vittorie anche per Wes Ham Swensea che battono rispettivamente Burnley e Stoke City. La prima ringrazia Noble che trasforma il rigore all’24. La seconda ha la meglio per 2-0 con le reti di Jefferson Montero (76’) e Ki Sung-Young in pieno recupero (92’). Alle 18.30 in campo Manchester United – West Brom.