Premio “Nicola Ceravolo” a Zanetti

0

Premio “Nicola Ceravolo” all’ex capitano dell’Inter Javer Zanetti. “Uno dei personaggi più importanti, un esempio”, ha dichiarato Maurizio Insardà

 

Javer Zanetti, vice presidente dell’Inter, ha vinto il  “Nicola Ceravolo”. Motivo? “Uno dei personaggi più importanti, un esempio”, ha dichiarato lo stesso ideatore del premio.

Zanetti il premio Premio "Nicola Ceravolo"
Zanetti il premio Premio “Nicola Ceravolo”

L’ex capitano dell’Inter e attuale vice presidente della medesima società si è aggiudicato la sesta edizione del premio sportivo. La premiazione si terrà il 25 maggio al Teatro Politeama di Catanzaro, dove l’ideatore Maurizio Insardà sarà accompagnato dal consigliere provinciale delegato allo sport, Francesco Ruberto, dal presidente della Camera di Commercio, Paolo Abramo e dall’assessore comunale allo Sport, Antonio Sgromo.

Nelle scorse edizioni il premio è andato a Ranieri, Lippi, Capello, Conte e Prandelli. Maurizio Insardà ha commentato cosi la scelta di dare il premio a Zanetti: “Scende a Catanzaro uno dei personaggi più importanti. Zanetti è un esempio da seguire e un’icona della sportività. Quella del 25 maggio deve essere una giornata in cui tanti giovani si avvicinano allo sport guardando all’esempio vivo e quotidiano di Zanetti che ha dimostrato di essere entusiasta di venire a Catanzaro per ricevere un premio che negli anni passati è andato ad altrettanti allenatori che avevano in comune non soltanto la notorietà ma anche tante altre qualità seppur diverse tra loro”.