Presentazione di KMA: web agency di Roma

0

KMA è una web agency con sede a Roma che offre servizi di web marketing e web design e propone percorsi di formazione su strategie di web marketing.
Progetta siti web in modo da valorizzarne al meglio i contenuti: l’obiettivo primario di KMA è quello di ottimizzare lo spazio degli schermi dei differenti supporti e di stabilire inoltre una priorità dei messaggi che vengono visualizzati dagli utenti. Ad oggi è molto importante che un sito web sia “responsive” ovvero che sia facile da visionare tramite tablet o smartphone. Per questo motivo KMA offre la realizzazione di siti web responsive in grado di incolonnare immagini e testo quando la risoluzione dello schermo si riduce e con un menù che ben si presta al touch screen di smartphones e tablets.
KMA Web Agency Roma fornisce inoltre un servizio di consulenza per siti di e-commerce. Gli shop online sono diventati molto popolari tra i consumatori e il settore della vendita online sta assistendo a un rapido sviluppo in quasi tutti i comparti merceologici. KMA ti aiuterà a scegliere il vettore più appropriato per il tuo business, il metodo di pagamento da proporre all’acquirente, oltre a consigliarti su scelte di marketing come l’up sell e il cross sell: l’up-selling è una tecnica di vendita che mira ad offrire al consumatore un prodotto di maggior valore rispetto all’acquisto iniziale, il cross-selling consiste nel mettere a disposizione prodotti o servizi integrativi rispetto alla merce acquistata.
Una delle domande che chi lavora nel commercio online si pone è: come pubblicizzare al meglio i propri prodotti? Essere presenti online con il proprio sito web è importante ma bisogna trovare una strategia che porti alla conversione: ovvero, è necessario individuare un sistema per cui l’utente sia incoraggiato ad acquistare online, a sottoscrivere un servizio oppure a scaricare un’  applicazione mobile.
Questo processo che punta alla conversione è definito lead generation. La lead generation è un’azione di marketing che consente di generare una lista di possibili consumatori. Tale operazione sta nel trovare i clienti interessati, farsi dare un contatto dalla persona (prospect) e costruire poi un database che sarà utilizzato nel reparto commerciale.
Accade spesso di sottovalutare l’importanza del coordinamento di attività come SEO (Search Engine Optimization), Content Marketing, Social Media Marketing ed E-mail Marketing che vengono considerate spesso come attività distinte tra loro anche da imprenditori professionisti del Web. In realtà tutte queste operazioni costituiscono l’inbound Marketing e per essere efficaci devono essere amministrate contestualmente.
Tra le componenti dell’inbound Marketing una delle più redditizie e utili per far crescere la propria azienda è oggi il Social Media Marketing. Sapevate che ormai anche nel prime time, ovvero nella fascia serale di maggior ascolto, ci sono più persone connesse che davanti alla televisione? Questo dato sarebbe stato impensabile fino a qualche anno fa, ma oggi con l’avvento e la diffusione dei social networks le cose sono cambiate: la maggior parte delle persone ha un account su diversi social networks e passa molta parte del suo tempo libero online, proprio attraverso questi strumenti. È diventato fondamentale perciò, per chi si occupa di marketing online, conoscere le peculiarità dei diversi social per poterli sfruttare al meglio.
L’utilizzo dei social per il vostro business assume grande rilievo per almeno tre fattori:
– La possibilità di intercettare il vostro pubblico di riferimento nelle piattaforme social che frequenta quotidianamente.
– L’opportunità che offrono molti social networks (per esempio Facebook) di creare campagne pubblicitarie personalizzate a seconda degli interessi e delle caratteristiche individuali degli utenti.
– Per ottimizzare le dinamiche SEO. Questo punto è quello da tenere maggiormente da conto: infatti più likes, condivisioni e commenti riceveranno i nostri contenuti, più saranno indicizzati in Google e quindi visibili a una fetta più ampia di utenti.
KMA si occupa inoltre di ottimizzazione per i Motori di Ricerca e Content Marketing, ovvero quelle azioni che nel linguaggio tecnico vengono chiamate SEO e SEM (Search Engine Marketing, comprende tutte le attività atte a generare traffico verso un sito web). Vediamo adesso nello specifico di cosa si tratta: cosa vuol dire il termine SEO? SEO è un acronimo che sta per Search Engine Optimization e consiste nell’insieme di strategie volte a migliorare la visibilità di un sito Internet all’interno dei motori di ricerca. Google è il motore di ricerca più impiegato nel mondo la maggior parte delle strategie SEO sono basate sull’algoritmo di Google. Generalmente le imprese tendono ad investire in annunci sponsorizzati ma la ricerche dimostrano che l’85% del traffico web è determinato da altri canali tra cui il traffico organico (i risultati delle ricerche tramite parole chiave) che dipende da dinamiche SEO.
KMA utilizza software in grado di analizzare le possibilità di successo delle keywords e di prevedere il posizionamento dei contenuti all’interno dei motori di ricerca.