venerdì, Aprile 12, 2024
HomeSportCalciomercatoPrima della Roma, Ndicka era un obiettivo concreto del Napoli: le richieste...

Prima della Roma, Ndicka era un obiettivo concreto del Napoli: le richieste economiche erano eccessive

Il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha sempre avuto grande attenzione all’equilibrio finanziario della società e, in oltre venti anni di presidente, solo in pochi casi ha fatto qualche eccezione e per calciatori meritevoli. Tra gli obiettivi della dirigenza azzurra, quest’anno, vi era anche il difensore Evan Ndicka, il quale ha concluso la sua esperienza al Francoforte trasferendosi nei giorni precedenti alla Roma di Mourinho.

Prima della Roma, però, il calciatore è stato contattato dal Napoli per valutare la sua disponibilità al trasferimento in Campania e le sue richieste economiche. Proprio su quest’ultimo aspetto c’è stato il punto di rottura con il presidente De Laurentiis, in virtù di una richiesta economica di sei milioni di euro.

Il calciatore, successivamente, ha abbassato le pretese ed ha firmato con la Roma con un ingaggio inferiore, circa 4 milioni di euro netti a stagione. Nonostante il ripensamento economico, Aurelio De Laurentiis non ne ha voluto più sapere ed è passato avanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME