Priyanka Chopra rivela non essere stata ingaggiata in un film per il colore della sua pelle

0
priyanka-chopra
Priyanka Chopra. Fonte wikimedia commons

Priyanka Chopra ha rivelato alla rivista InStyle di aver subito discriminazioni nell’industria cinematografica per il colore della sua pelle.

La star di Quantico ha affermato di non essere stata ingaggiata in un film per il semplice fatto di non essere bianca.

Ecco la dichiarazione di Priyanka Chopra alla rivista:

“Ero in lizza per il ruolo in un film. Qualcuno dello studio chiamò il mio agente per dirgli che non andavo bene per la parte. Ufficialmente dissero che non avevo la fisicità giusta. Per questo, visto che sono un’attrice, chiesi: “Devo essere più magra? Devo essere più in forma? Devo avere degli addominali? Cosa vuol dire ‘fisicità sbagliata’?”. Il mio agente mi spiegò cosa intendesse, dicendomi: ‘Priy penso che loro volessero dire che volevano qualcuno che non fosse del tuo colore’. Quell’episodio mi segnò.”

L’attrice ha inoltre espresso il suo sconforto con la rivista:

“Nessuno ammetterà che una donna viene pagata meno quando è una donna di colore ma i numeri riflettono questa verità.”

Dopo quell’esperienza Priyanka Chopra ha deciso di rendere una sua priorità il giusto trattamento delle donne nell’industria cinematografica.

La terza stagione della serie televisiva di cui è protagonista, “Quantico”, andrà in onda a partire dal 26 aprile 2018.