Priyanka Kapoor Chawla si è suicidata per sfuggire alla violenza del marito

0
Priyanka Kapoor Chawla

Priyanka Kapoor Chawla era una giovane ed in erba modella indiana che come migliaia di donne, per non darla vinta ai mariti violenti e molesti, ha deciso di togliersi la vita. Priyanka Kapoor Chawla

Questa modella di soli 25 anni, proveniente da New Delhi,  si era sposata un anno fa ma mai poteva immaginare che l’uomo che pensava fosse della sua vita e che l’aveva portata all’altare, potesse trasformarsi in una “belva” pronta in ogni occasione a riversare su lei la propria rabbia e violenza represse. Il suo cadavere è stato scoperto dalla polizia locale, domenica scorsa, perchè da giorni i genitori cercavano di mettersi in contatto con lei.

 

Priyanka Kapoor Chawla

 

La goccia che avrebbe fatto rompere il vaso di sopportazione di Priyanka Kapoor Chawla è stata spiegata, dalla stessa ragazza, in una lettera scritta per spiegare ai propri familiari il proprio stato mentale e anche quello d’animo. Non riusciva più a sopportare quell’uomo. Nella lettera, lunga due pagine intere, ha rivelato particolari inquietanti circa la personalità del marito di 10 anni più grande di lei; ha raccontato e descritto un uomo d’affari ossessionato dal lavoro, che tra l’altro non gli andava molto bene, violento fino a diventare un “dannato”. L’ha, poi, definito come “il più grande errore della mia vita”.

Ora l’uomo Nitin Chawla è stato arrestato con l’accusa di istigazione al suicidio.

Priyanka Kapoor Chawla