Probabili formazioni Milan-Lazio, le novità di Gattuso

0

Questa sera si giocherà a San Siro il ritorno della semifinale di Coppa Italia. Dopo la partita dell’andata terminata 0-0, le due squadre si giocheranno il tutto per tutto questa sera. Entrambe le squadre vengono da un risultato negativo dopo le partite giocate nel weekend. Infatti il Milan ha pareggiato 1-1 nel match delle 12:30 contro il Parma, e la squadra di Inzaghi ha perso 2-1 in casa contro il Chievo già retrocesso.

Durante il match, oltre che le due squadre, dovranno essere vigili anche le forze dell’ordine. Infatti si temono scontri tra le due tifoserie. Ai tifosi biancocelesti non è andato giù il gesto di Kessie e Bakayoko dello scorso 13 aprile nella partita terminata 1-0 a favore dei rossoneri. A causa di quel gesto, si prevedono episodi di razzismo provenienti dal settore ospiti del Meazza nei confronti dei due giocatori.

Formazione Milan, Gattuso cambia tutto                                                                      Gattuso cercherà di ripartire dalla partita di questa sera. Infatti il tecnico rossonero dovrà puntare, oltre a raggiungere la qualificazione in Champions League, di portare in casa Milan almeno un trofeo. Nella conferenza stampa Ringhio ha caricato la squadra attraverso queste parole: «Dobbiamo fare di tutto per non subire gol, voglio vedere la bava alla bocca.». Il tecnico per questa sera ha sperimentato una formazione nuova, partendo dalla difesa a 3. Tra i pali ci sarà nuovamente Reina, supportato dal tridente difensivo composto da Romagnoli, Musacchio e Caldara. A centrocampo agiranno Calabria e Laxalt sugli esterni, mentre in mezzo al campo ci saranno Kessie e Bakayoko. Il tridente offensivo sarà invece composto da Suso, Piatek e Castillejo.

Milan (3-4-3): Reina; Romagnoli, Musacchio, Caldara; Calabria, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. All. Gattuso

Formazione Lazio, le scelte di Inzaghi                                                                       La Lazio punta la finale di Coppa Italia per ritrovare l’entusiasmo in vista della corsa per il quarto posto. Il tecnico biancoceleste in conferenza stampa ha affermato: «vogliamo centrare la finale a tutti i costi.». L’unico giocatore a cui il tecnico dovrà rinunciare è Radu, per il resto Inzaghi schiererà in campo tutti i titolari. In porta ci sarà il solito Strakosha, assistito dal tridente difensivo formato da Acerbi, Luiz Felipe e Bastos. Sulle corsie esterne agiranno Romulo e Lulic, mentre tra le linee centrali ci saranno Milinkovic Savic, Luis Alberto e Lucas Leiva. La coppia d’attacco sarà invece composta da Immobile e Correa.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Acerbi, Luiz Felipe, Bastos; Romulo, Milinkovic Savic, Luis Alberto, Leiva, Lulic; Immobile, Correa. All. Inzaghi